Prestiti tra privati…. una truffa spaventosa corre sul Web!!! Fate attenzione.

Salve a tutti, mi rivolgo alle migliaia di persone disperate che cercano sul Web un prestito tra privati….. Beh, state molto attenti, girano migliaia di truffe di persone straniere che prima di “erogarti” il prestito chiedono una polizza fideiussioria anticipata, incassano i soldi e il prestito non arriva. Non fidatevi mai!!!! Di seguito una mail in risposta ad un annuncio … Continua a leggere

Gli Italiani alle prese con le rate per spese mediche!!!

Nuova istantanea scattata sul popolo italiano. Titolo: “italiani e le rate”. Il risultato arriva da Eurispes nell’ultimo Rapporto Italia 2009 giunto alla 21/ma edizione. Gli italiani ricorrono sempre più ai finanziamenti per far fronte alla proprie spese. Il che, in se non sarebbe una grossa novità. A far notizia è, invece, non solo il tasso percentuale innalzatosi, ma le motivazioni … Continua a leggere

Le organizzazioni criminali si adeguano alla crisi e si inventano il prestito usuraio a ore… Allucinante!!!

Le organizzazioni criminali si adeguano alla crisi e si inventano il prestito usuraio a ore. Abbigliamento e ristorazione i settori più colpiti. Interessi anche del 70% a settimana Di fronte alla crisi economica anche le organizzazioni criminali si adeguano. E si inventano l’usura a ore, con prestito e restituzione nella stessa giornata. A interessi cari, carissimi; del 10% al giorno, … Continua a leggere

Truffa dei falsi Mediatori Creditizi… Attenzione a chi richiedere i prestiti!!!!

Le banche e gli istituti finanziari concedono crediti e prestiti dopo essersi accertati della solvibilità del debitore sulla base delle informazioni del registro delle esecuzioni e del centro d’informazione per il credito (ZEK). Il tasso d’interesse è fissato in funzione della solvibilità del richiedente, della durata e dell’ammontare del credito. Non è concesso alcun credito se il richiedente è considerato … Continua a leggere

L’esercito immobile dei giovani disoccupati…

Altro che cassa integrazione, mobilità, contratti di solidarietà o articolo 18. Per quasi un terzo dei giovani italiani la crisi significa semplicemente disoccupazione. L’Istat calcola che in aprile il tasso di disoccupazione tra i ragazzi con un’età compresa tra i 15 e i 24 anni è arrivato al 4,5 per cento. Per dare un’idea di cosa significa, basta confrontarlo con … Continua a leggere

Quei soldi maledetti

L’ultima stima di qualche anno fa che ho sott’occhio contabilizza il Pil, il Prodotto interno lordo, del mondo in 54 trilioni di dollari, mentre gli attivi finanziari globali risultano quattro volte tanto, di addirittura 240 trilioni di dollari. Oggi, con i derivati e altre furbate del genere, questa sproporzione è ancora cresciuta di chissà quanto. E questa sproporzione non solo … Continua a leggere

Economia illegale, cresce lo schifo!!!

In economia l’illegalità è un sistema che assume due volti, quello della mafia e della corruzione, spesso intrecciate fra loro o addirittura, per vari profili, sovrapposte. La drammatica realtà delle mafie, oggi, è che esse hanno costruito una vera e propria “economia parallela” che pian piano risucchia nel suo vortice commerci, imprese e forze economiche sane. Legalità e osservanza delle … Continua a leggere

Ai limiti dell’usura, ma in via Colombo 271 [Equitalia] cantano vittoria

Un agente della riscossione esoso, ingordo, punitivo, che castiga ritardi e distrazioni con comportamenti ai limiti dell’usura. Così appare Equitalia nel servizio di Report andato in onda domenica su Raitre. Così giudicano la società di riscossione molti cittadini che ritengono di essere diventati vittime di un meccanismo inesorabile. Tra questi, il programma di Milena Gabanelli citava il professor Marco Revelli, … Continua a leggere

Tu lavorerai con dolore e sofferenza….Ma questo già lo sapevamo.

Marchionne e Tremonti, con l’imposizione del “modello Pomigliano”, vogliono dimostrare a tutti i costi (costi pesantissimi, per gli operai) che aveva ragione il vecchio Marx a sostenere che il sistema capitalistico, per massimizzare il profitto, tende a precipitare il salario del lavoratore al minimo necessario per la mera riproduzione fisica della forza-lavoro. Per dirla in soldoni, a salari di fame. … Continua a leggere

Sempre gli stessi: i collezionisti di poltrone!!!

Altro che parlamentari: la vera concentrazione di potere è nei consigli di amministrazione: 68 società quotate su 71 condividono un consigliere. MILANO. Banche, giornali, teatri, cinema, sanità, università e un pizzico di mattone. Sono le passioni più diffuse tra i consiglieri di amministrazione italiani. Che, carte alla mano, non mancano certo di una spiccata versatilità. Secondo l’Osservatorio Board Index Spencer … Continua a leggere