Banca Mediolanum una truffa spaventosa, sia per chi è cliente che per chi ci lavora!!!!

Ero cliente di Banca Mediolanum da diversi anni e lo stesso mia sorella e il marito, tutti clienti dello stesso consulente globale…un marchio registrato che oggi si fa chiamare family banker.Premetto che il lavoro che stavo facendo era un lavoro medio,non guadagnavo uno stipendio da fame ma nemmeno da imprenditore. Il mio family banker nonchè”amico” di vecchia data mi telefona svariate volte per convincermi a lasciare perdere il mio lavoro e diventare imprenditore con lui come supervisore che mi consiglia e mi coccola per un periodo di tempo….all’inizio titubante rifiuto,nel frattempo il mio “amico” mi fa sottoscrivere europension perchè dice lui la pensione non la prenderemo mai(fra il sito dell’aduc e questo mi sono schiarito ancor di piu le idee). Alla fine il mio “amico” nonchè consulente globale nonchè neo supervisore promosso mi richiama ancora e mi spinge ad andare ad un family banker day per capire meglio di che si tratta il lavoro. Mi dice che lui si è comprato tre appartamenti da quando lavora lì e che prima era un dipendente come me però non era soddisfatto, gli mancava sempre qualcosa ma guadagnava circa quattro milioni al mese di allora……mi porta a fare un giro con la sua nuova macchina, una z4 della bmw dicendo che con i primi soldi se l’è comperata(scopro poi che è a noleggio ma poco importa è solo per le stronzate che il mio”amico” mi ha raccontato).
Mi dice che guadagna circa centomilaeuro l’anno adesso e che è felice,appagato,insomma insiste.
Vado al family banker day e tutto quello che ho letto accuratamente prima di scrivere una mia opinione si conferma tristemente.Ce l’hanno con i dipendenti e lo ribadiscono di continuo ma insistono che il lavoro non è per tutti e che solo alcuni possono riuscire ad essere imprenditori di se stessi.Il mio”amico” mi spinge al secondo colloquio in cui ci sono io ,lui i direttore della filiale(che filiale non è perche Mediolanum non ha sportelli,ne ha uno solo a Basiglio in provincia di Milano),poi mi fa parlare con un area manager e mi manda a Milano a fare quattro giorni di corso per avviarmi alla professione.Non ho nemmeno un attimo di tempo libero per telefonare alla mia fidanzata,sono trattato peggio di quando ho fatto il militare a Foligno,al posto delle lezioni in aula il district manager(più salgono di grado e più riescono bene con le parole) ci spiega come fare a far firmare le sottoscrizioni dei conti correnti con i quali si inizia il famigerato lavoro di family banker.Ci dice anche che affitteremo una sala a spese nostre e lasceremo un’unica uscita in modo che le persone uscendo saranno costrette a passarci davanti e a firmare il modulo, altrimenti se ne vanno e poi dobbiamo riacchiapparle in seguito!Una ragazza che è al corso con me ha delle obiezioni sul fatto di forzare un po’ la mano alle persone(premetto parenti e amici perchè fanno fare un master di cento clienti, i primi polli a cui dare i prodotti).Lui dice che lo facciamo per il loro bene e anche se può sembrare un metodo violento non lo è perchè le persone ce ne saranno grate per sempre.Vabbè………….inizio il lavoro “affiancato” dal mio “amico” che come prima cosa mi spinge a far aprire il conto a mia madre e studia la serata entourage.Vado in giro come una trottola per convincere i miei amici a venire alla serata ma non riesco ad essere come mi diceva il manager a Milano, non mi va di incastrare gli amici .Gli dico solo che sto intraprendendo unatività nuova e mi farebbe piacere averli con me.Il mio “amico” affitta una sala di una chiesa,porta dei tramezzini scadenti e inizia una serata tipo televendita. Non aspetta nemmeno che gli amici mangino i tramezzini, parla per un ‘ora e poi pretende che corro a far sottoscrivere i moduli.
Firmano solo quattro persone e rimango male…..non per le quattro firme ma per la figura di cacca.
Mi dice allora il mio “amico” che visto che ho guadagnato solo duecento euro dopo mesi di fatica posso reclutare altri amici così se loro fatturano io avrò il mio tornaconto.Posso guadagnare fino a 2500 euro a persona(qui ho letto 1500, a me hanno detto di più). Devo noleggiare un pc che mi danno loro e che mi costa 100 euro al mese.Mi permetto di dire al mio “amico” che anche alla Folletto cercando sempre personale da inserire nella rete e che un tempo, molti anni fà c’era la Amway che faceva lo stesso. La cosa che piu mi sconvolge è una convention su Tax Benefit, un prodotto che sotituisce Europension che non si può piu vendere. Si vestono da antichi romani e sembrano dei matti. Si esaltano da soli e mi comincio a preoccupare seriamente della mia scelta.Voglio andarmene e lo dico al mio “amico” che mi dice di pensarci bene. Gli dico che voglio tornare a lavorare da dipendente e che tutti questi guadagni non li vedo.Gli dico che in ogni caso i miei amici sono piu importanti e lui mi dice che gli sto facendo del bene. A giudicare da quanto letto non mi pare e a giudicare dal fatto che ho finalmente capito quanto si guadagnava con un europension. Hanno ragione alcuni utenti di ciao, non ricordo i nomi che sostengono che previgest è un fondo ottimo ma che non lo propone nessuno:ci si guadagna pochissimo.
Un’altra cosa che mi ha sconvolto è che non puoi parlare con nessuno,sembra di essre controllato. Il mio”amico” mi chiamava sempre per dirmi”ho sentito dire che hai detto cose che non si dicono, poi quando ti passo i miei clienti come faccio, l’area manager non me lo fa fare”. Morale della favola prima di riuscire a mollarli mi ha fatto parlare con gente sopra di lui che hanno cercato di convincermi in tutti i modi a restare,alla fine ho dovuto dire che non ero tagliato per stare con loro,il colloquio finale è durato quattro ore.
Finalmente sono libero e sereno, mi è rimasto però l’amaro in bocca. Tutti i ragazzi che sono partiti con me hanno apeeto qualche conto che è stato riassegnato al supervisore di turno….quindi la struttura che è piramidale ha incamerato dei soldi alle spalle di ragazzi che hanno bisogno di lavorare.
Alcuni non mi hanno piu rivolto la parola perchè chi è negativo li demotiva e i supervisori gli ordinano di smettere di sentirci(noi che siamo andati via). Nel frattempo dovrò pagare l’inps perche ho fatto l’iscrizione alla camera di commercio.Insomma ho guadagnato duecento euro e ne pagherò circa 2000 credo.
Bell’amico ho avuto.Sapendo che ho perso il mio vecchio lavoro mi ha consigliato di aumentare i versamenti di europension mentre io voglio uscirne. Quella storia dei bonus è una fregatura.

 

Vai al sito CREDITVEL

 

Banca Mediolanum una truffa spaventosa, sia per chi è cliente che per chi ci lavora!!!!ultima modifica: 2010-08-03T07:53:00+00:00da spinsound2
Reposta per primo quest’articolo

24 pensieri su “Banca Mediolanum una truffa spaventosa, sia per chi è cliente che per chi ci lavora!!!!

  1. Ragazzi sono un promotore finanziario e oggi finalmente lavoro per una banca seria. NON lasciate il vostro lavoro per Mediolanum NON FATELO sono delle persone spregevoli che ingannano tutti indistintamente per un po’ di guadagno. Tutto qullo che sentite nei blog è vero qualcuno dovrebbe fermare o fare in modo che la gente conosca che razza di gente popola Mediolanum. Io ho deciso di chiamare Striscia perchè magari con la loro pubblicità la gente come me del resto non si farò più imbrogliare. Non posso descrevere tutto quello che mi hanno fatto passare, ma credetemi è disgustosa. Composta da persone che parlano di ideali grandi e invece per guadagnare qualche centinaiuo di € su di te ti distruggono la vita. Nicola da Mestre.

  2. Io ho avuto la tua stessa esperienza e più o meno nello stesso periodo, c’ero anche io alla convention dei “romani”, tutto quello che ti hanno fatto fare l’ho fatto pure io.
    Pensa che io ed un mio collega due mesi dopo essere entrati abbiamo fatto l’esame da promotore senza dire niente a nessuno perchè ai tempi era assolutamente vietato farlo prima di ottenere certi risultati (forse perchè a quel punto inizi a capire cosa ti stanno facendo fare); ora te lo fanno fare subito solo perchè è meglio per “vendere” i prodotti.
    Io dopo ci ho provato anche con un’altra realtà sempre di promotori ma il succo non cambia. la differenza che Mediolanum fà cose più spettacolari, o per meglio dire spettacolini per pompare la rete vendita.
    Io ho lasciato il vecchio lavoro e se penso che in un anno non ho guadagnato una cippa mi girano ancora.
    Inoltre ben pochi guadagnano delle belle cifre, c’è gente compresa il mio supervisore che elogia Mediolanum che dopo 10 anni di attività fattura meno di 20’000 euro l’anno.
    Meglio tenersi il lavoro che si ha; è vero non è il lavoro per tutti ma io sono contento che non è il mio lavoro perchè “vendere” in quel modo non mi và.
    Io ho avuto problemi con i miei supervisori perchè nella vendita parlavo chiaro e dicevo tutto, (ma certe cose non si devono dire), però per quel poco che ho venduto nessuno ha disdetto (chissà perchè).
    Ci vuole tanto pelo per fare il promotore e guadagnare tanto in breve, era meglio sicuramente negli anni 90 per iniziare l’attività, ora sembra che selezionano persone solo perchè beno o male qualche nuovo cliente se lo fanno.

  3. Però per precisare a me nessuno a mai detto o promesso guadagni specifici, nel family day ti parlano di possibili risultati che un venditore (bravo venditore) potrebbe ottenere, l’unica cosa è che non parlano chirissimo dei risultati di chi entra e di molti che non ce la fanno. All’inizio sembra che ce la puoi fare facilmente ma non è così semplice, loro ti caricano e ti insegnano un metodo che però o senti tuo o non lo puoi applicare naturalmente ed essere credibile.
    Io non l’ho vissuta come truffa perchè non lo è a mio parere, io ho accettato pensando (e qui ho sbagliato io) di potercela fare certo è che quando vedi i risultati di molti ti cadono le pa.. a terra.
    Però nessuno ti obbliga a fare ciò che ti dicono, la mia serata è stata uno schifo e io non ho voluto obbligare nessuno a firmare (le ho sentite su il giorno dopo); io ho portato avanti il mio modo di essere ed il mio carattere nella vendita (in contrasto con i miei superiori ma sono maggiorenne e faccio ciò che voglio, poi forse ho sbagliato io) e quindi essendo preciso a volte sull’indecisione del cliente non vendevo, invece le trattative di gente con esperienza tendevano a chiudere il prima possibile, non dico omettendo volontariamente certe cose ma non essendo sicuramente precisi in tutto. Non ho mai notato vendite truffa cioè promettendo cose non vere ma la precisione sui dati mancava un pò; non si può dire che un prodotto và bene e basta se questo ha fatto nell’ultimo anno un +0,1%, è logico è in positivo ma non è un guadagnone (bisogna raffrontarlo con gli altri ma il raffronto soprattutto su strumenti composti è più difficile). Questa è vendita, anche se io reputo che un promotore dovrebbe mettere prima la correttezza e chiarezza totale e poi al massimo vendere, ma a volte non fai molti risultati.
    Il problema più grosso è che in italia c’è poca cultura finanziaria ed il primo che ti trovi in casa in base a quanto è bravo di vende un prodotto più o meno conveniente. Io reputo che se tutti ci facessimo un pò di cultura ciò non succederebbe (l’errore è nostro).
    Nelle reti di vendita delle aziende c’è sempre gente più o meno onesta ma non bisogna generalizzare, sicuramente c’è gente onesta che vende, Mediolanum come altre ti chiede solamente dei risultati, ma come è logico, non ti caccia se non li ottieni di solito te ne vai via prima tu.
    In conclusione non reputo Mediolanum o altre aziende in modo negativo o pessimista, reputo però giusto avvisare che è un lavoro difficile e non per molti, bisogna essere molto bravi e con caratteristiche giuste per farcela.

  4. Se sei un uomo d’affari o una donna? Sei in alcun disordine finanziario o fare
    avete bisogno di fondi per avviare la propria attività? Avete bisogno di prestito per ripianare
    il tuo debito o pagare le bollette o avviare un business bello? Avete un
    basso punteggio di credito, e si stanno trovando difficoltà a ottenere prestiti di capitale da
    banche locali / altri istituti finanziari? Avete bisogno di un prestito o un finanziamento
    per qualsiasi motivo, come,
    * Veicolo Prestiti
    * mutui immobiliari
    * Business Prestiti
    * Crediti Altro
    * Linea di credito
    * MasterCard
    Contattateci tramite e-mail: maryjohnsonloanfirm.johnson7 @ googlemail.com
    Nota: Prestito sta dando fuori per il solo 3% di tasso di interesse annuo. Si prega di essere
    informato che il prestito sarà dato a voi in qualsiasi paese di residenza
    nel mondo.
    Qualsiasi client, che è nel bisogno, dovrebbe fornire le seguenti informazioni in
    Per permetterci di aprire un file di trasformazione del prestito.
    NOME 1.FULL :………………………….
    2. INDIRIZZO :………………………….. …
    3. OCCUPAZIONE :…………………
    4. PAESE :……………………
    5. STATO :……………………..
    6. Città :………………………
    7. SESSO :……………………….
    8. Età ………………………..
    9. CELLULARE :…………..
    10. Importo necessario in comodato :……….
    Reddito 11.Monthly ………………
    12.DURATION :…………………..
    13. PRESTITO SCOPO ……………
    Grazie per la vostra collaborazione
    Sig.ra Mary Johnson (c.e.o)
    Il buon Dio vi benedica
    Listen
    Read phonetically
    Dictionary – View detailed dictionaryGoogle Translate for my:SearchesVideosEmailPhoneChatBusinessAbout Google TranslateTurn off instant translationPrivacyHelp
    ©2010Business ToolsTranslator ToolkitAbout Google TranslateBlogPrivacyHelp

  5. Peccato che quell’articolo è stato denunciato e sopratutto valutato privo fondamenti, anzi, contorto con parole e aggettivi per storpiare la realtà, anche perché tutte le cose che Lui dice di aver visto, io da 2 Anni non li ho mai visti, perché?

    Bisogna solo parlare dopo aver fatto queste attività, certificate AVEDISCO (www.avedisco.it) e se su questa associazione esiste il mlm o simile accettato, allora non vi sarà problema di truffa.

    Le probabili truffe potrebbe essere solo di altri finti Incaricati che vogliono speculare su POTENZIALI INCARICATI, infatti mi è capitato di segnalare un FINTO INCARICATO che non esisteva nell’azienda AMWAY dopo aver ovviamente controllato.

    Quindi, informatevi da persone che lo fanno (no chi si “iscrive” e poi non fa niente, ma chi FA VERAMENTE)

    Saluti a tutti e ragionate!

  6. MARZO 2011
    finalmente possiamo tirare un sospiro di sollievo ! la baracca costruita intorno a LUI sta collassando in proporzione diretta alle sfortune politiche del rais di hArdcore ! rumors di vendita si rincorrono ovunque in rete insieme a cessioni della rete dei promotori finanziari alla garibaldina !

    ! gaudeamus igitur!

  7. Banca Mediolanum è l’unica banca che, non solo contatta tutti quelli che inviano il curriculum, ma anche quelli che trova in liste di persone in cerca di occupazione (operai, facchini, idraulici, studenti di giurisprudenza e lingue, ingegneri, agenti immobiliari, architetti, chi ha lavorato da Blockbuster, programmatori, ecc.) e fa spot su TV e radio per assumere personale con frasi tipo “Diventa anche tu family banker!
    Cercate su internet le decine di esperienze raccontate con i toni più disparati, ma che raccontano sempre la stessa vicenda; i toni da santone scientology del vecchietto biascicante (un mix tra l’alcoolista veneto del baretto di provincia e il venditore di divinità da bunga bunga), la lista di successo! il noleggio a pagamento dell’hotel, il percorso forzato all’uscita della prima “serata parenti” per firmare qualche porcata….gli invasati e i toni elusivi su martellanti spot per lobotomizzati …i test fasulli di ingresso, il clima da lavaggio del cervello per disperati in cerca di un lavoro a tutti i costi…

    Qualcuno che si porta dietro un portafoglio clienti da altre reti può sopravvivere come ex bancari/etc, ma i ragazzini sono solo carne da cannone.

    Questo reclutamento di massa (22.000 persone fino al 2006, delle quali 17.000 hanno abbandonato la banca) chiaramente fa sì che la competenza del personale non sia garantita; il ricambio continuo garantisce nuovi conti correnti e polizze vendute a familiari gabbati per pietà.. se questa è consulenza è meglio giocare i soldi all’ippodromo !

    Alcuni agenti non hanno nemmeno il diploma ed i loro contratti vengono firmati dai supervisori, i quali dicono ai nuovi consulenti cosa vendere, consigliandoli di cominciare dai propri genitori (per questa ragione se sono benestanti è meglio), parenti ed amici.

    DUE PAROLE : LASCIATE STARE!
    http://www.youtube.com/watch?v=9p0dE7m5lmI

  8. Ho letto con attenzione quanto da voi scritto…. sfoghi ….. esperienze per carità. Io sono un cliente Mediolanum. Avevo un investimento coinvolto con il fallimento Lheman Brother e la Mediolanum mi ha ridato i soldi!!!! Ho un investimento con La Posta sicura…… coninvolta anchesso con Lheman Brrother e mi hanno proposto un modo di riparare molto penalizzante…… La Mediolanum ribbadisco!!! mi ha ridato i soldi!!!!!
    Con tutto il rispetto per le vostre esperienze, io in una Banca che mi ridà i soldi quando poteva legalmete dirmi no! ci stò bene! molto bene!

  9. Siamo clienti Mediolanum. Sin dall’inizio abbiamo avuto problemi e perdite di denaro, sino ad arrivare all’ultimo investimento fallimentare da cui fortunatamente siamo usciti in tempo. Il consulente per due anni ha tentato di farci sottoscrivere i fondi obbligazionari che maggiormente rendevano alle sue tasche, ma sempre li avevamo rifiutati, non corrispondendo alle nostre esigenze e propensione al rischio. Alla fine, raccontandoci quello che voleva, omettendo la completa verità sia sul rischio sia sui costi di entrata ed uscita, nonchè sui tempi di durata effettiva del fondo, è riuscito a farci sottoscrivere esattamente quello che non volevamo. Un investimento a capestro, oscillante sul mercato (oggi tra l’altro in perdita), carissimo in entrata e caro in uscita. A noi era stato garantito costo zero in uscita. Il 12% sugli interessi + 0,10% di commissioni per uscirne non ci pare un costo zero, visto già l’1,25% sul capitale per entrarci!! Furiosi, abbiamo scritto alla banca e per tutta risposta siamo stati sottoposti all’inquisizione da un supervisore generale, che ci ha trattati con estrema cafoneria ed alterigia. Non del tutto ignoranti, abbiamo tenuto testa al suo incalzante controbattere, sino a che non ha potuto far altro che ammettere “le omissioni”. Omissioni le chiama lui, incomprensioni? Ne usciamo in perdita, a favore della banca che ha guadagnato la nostra quota d’entrata e dovremmo ancora “rimproverare noi stessi” per la mancanza di avvedutezza nel sottoscrivere un contratto. Non ce l’abbiamo tanto con la Banca in sè, quanto con questi consulenti che altro non sono se non il frutto di un mercato competitivo e disonesto, che li spinge a svendere anche la propria madre pur di approvvigionarsi un guadagno. Anche se tuttavia la compiacenza della Banca non è da escludersi. Non ce ne siamo andati per una serie di calcoli di convenienza, ma il consulente alla fine sì, quello lo abbiamo cambiato.
    Cosa manca all’interno di tutto questo operato? La completa sincerità e trasparenza a cui invece dicono di aderire. La mancanza di dati alla mano da fornire chiaramente ai clienti (i depliants informativi non sono sufficienti). E purtroppo la disonestà di chi ti trovi davanti.
    N.B.: è anche vero che c’è dietro un grande fratello spione. Non puoi fidarti neppure del call centre perchè immediatamente fanno la spia.

  10. in riferimento a tutto ciò che avete scritto su Banca Mediolanum; sono cliente dal 2000 praticamente uno dei primi, nel 2007 ho iniziato come family banker grazie al sollecito del mio amico family banker, dopo circa 3 anni ho lasciato questa professione di Family banker ed ho deciso di aprire un ristorante che grazie all’esperienza maturata in Banca Mediolanum e al mio saper fare oggi a distanza di pochi anni conto molti clienti soddisfatti. La morale è che non bisogna prendersela con nessuno amici e non se purtroppo nella vita non si sono raggiunti gli obiettivi prefissati.

  11. Sono cliente dal 2002 e gli investimenti fatti in Mediolanum hanno reso quello che con altre banche puoi solo sognare….quando ho aperto il conto corrente era l’unica che non faceva pagare commissioni o altro ma solo l’impostazione di bollo.

  12. La truffa è più che altro per chi ci lavora…questi gentiluomini hanno messo in piedi una macchia da soldi molto funzionale. I servizi di base sono buoni, i fondi sono eccessivamente cari (sono quasi tutti fondi di fondi, perchè non sono trasferibili…cosa che conviene a quel bravo uomo di Doris, in quanto, trattando molto bene i suoi promotori, ha un turnover altissimo)…ci sono bravi professionisti in banca mediolanum e loro sono le prime vittime di questa belva assetata.

  13. Ovunque ci sono truffe e gente che non si comporta bene…. Occorre fare un discrimen.
    Non esistono guadagni facili ne’ per i clienti n’è per i promotori di qualsiasi banca.
    Banca Mediolanum ha una grande differenza : e’ una banca fatta di uomini e donne che portano un valore aggiunto ai clienti.
    Certo occorre studiare Sempre , occorre lavorare Sempre, occorre fare sacrifici sempre Non E’ Per tutti ….. Specie per coloro che non hanno capacita’ imprenditoriali….Per chi ama costruirsi con le proprie capacita’ una vera professione e’ la realta’ ideale ….

  14. causa 11 settembre di diversi anni orsono o perso 80.000 eu senza che nessuno mi avvisasse,del tracollo che era in atto in quel momento non ero in condizione di controllare causa malattia e mi sono trovato con i conti resecati, alla fine la colpa era mia perche’ non mi ero interessato in tempo utile,basta cosi mi faccio male a proseguire, non mi e’ piu’ andata di essere cliente e piano piano me ne sto andando, perche’ molto deluso dell’informazione carente in merito agli interessi del cliente.

  15. causa 11 settembre di diversi anni orsono o perso 80.000 eu senza che nessuno mi avvisasse,del tracollo che era in atto in quel momento non ero in condizione di controllare causa malattia e mi sono trovato con i conti resecati, alla fine la colpa era mia perche’ non mi ero interessato in tempo utile,basta cosi mi faccio male a proseguire, non mi e’ piu’ andata di essere cliente e piano piano me ne sto andando, perche’ molto deluso dell’informazione carente in merito agli interessi del cliente.

  16. Quante sciocchezze. Da qui si nota il primo vero problema dell’essere umano, ovvero: NON RICONOSCERE I PROPRI LIMITI! D’accordissimo con chi sostiene che non é un lavoro x tutti, ma estenderei al concetto: la libera professione non é x tutti, xke parte dal SACRIFICIO parola sconosciuta ai giovani d’oggi (sono un 28enne) ci lavoro da 3 anni con ONESTÁ e DEDIZIONE, i risultati pian piano arrivano, i guadagni pure, basta solo crederci e formarsi!

  17. certo che se hai un certo importo lasciato a fondo perduto non paghi spese, se non lo hai i costi sono superiori a molte altre banche che offrono di meglio. Per un commerciante che fa bonifici a iosa ogni giorni, forse avrebbe un certo risparmio, ma per un lavoratore dipendente con solo qualche bonifico l’anno i costi sono elevati. Per risparmiare devi canalizzare lo stipendio/pensione e chissà cosa. Per quanto riguarda la “My Pension” non solo non ho guadagnato quanto previsto, ma ho dovuto pagare anche le tasse sull’importo restituitomi (inferiore a quanto versato) che era stato già tassato dal nostro bravo governo alla fonte e come se mi si tassassero i fondi depositati sul mio conto corrente e non solamente gli interessi maturati. Forse dovrebbero rivedere questa parte della normativa. Uno ti versa 100 su my pension, una parte non va sul fondo in quanto viene assorbita da altre assicurazioni varie e spese ed una parte va sul fondo, detta parte non, a mio avviso, andrebbe tassata in quanto già tassata; andrebbe solo tassata la differenza fra il versato e quello rimborsato. Comunque è da pensarci sia sui fondi pensioni che sui fondi vari promessi da vari enti. Rimane più redditizio il vitalizio sottoscritto con l’INPS (Stato italiano) che garantisce il 6% netto l’anno sul versato, che comunque rimane un buon investimento e le spese sono molto irrisorie circa il 4-5% dell’importo versato contro il 23-30% di tutte le altre compagnie o enti che propinano lo stesso prodotto. Se uno versa al fondo propinato dall’INPS 100 avrà un rendimento del 6% netto annuo su 94 o 97, mentre se uno versa 100 ad altri fondi la percentuale promessa (sempre aleatoria) viene applicata su un importo oscillante fra 70 e 77; come si vede la differenza c’è. Non voglio perorare o reclamizzare i fondi INPS ma è bene fare chiarezza in merito. Non sono un fruitore di detti fondi ma un conoscitore degli stessi. Desidero ricordare a tutti quanto che i politici in testa hanno sono denigrato questo ente e presentato all’opinione pubblica come un ente in fallimento o in bancarotta. La “Formero” ha ripianato i buchi sia dell’INPDAP che dell’ENPALS con i fondi INPS riducendo enormemente l’attivo economico dell’ente. Ricordiamo che i fondi INPS sono soldi dei lavoratori dipendenti privati-commercianti-artigiani-liberi professionisti e coltivatori diretti e ripianare con detti fondi enti pubblici mal amministrati non mi sembra alquanto corretto. Spero che in futuro i fondi siano amministrati un po’ meglio e con più oculatezza.

  18. SONO CLIENTE DI BANCA MEDIOLANUM DA OLTRE 7 ANNI. NESSUNA DICO NESSUN’ALTRA BANCA E’ AL SUO LIVELLO, IN QUANTO A EFFICIENZA, ONESTA’, TRASPARENZA. FIDATEVI E CHIEDETEMI CIO’ CHE VOLETE, IO SONO FINALMENTE LIBERO DALLE BANCHE TRADIZIONALI E AUGURO A CHIUNQUE DI POTER PROVARE AD ESSERE CLIENTE DI UNA BANCA UNICA E DIVERSA DA TUTTE LE ALTRE!

  19. CERCASI PRIVATE BANKER
    l nostro cliente, primario gruppo Bancario, di rilievo nazionale, ci ha incaricato di selezionare una figura di : PRIVATE BANKER.
    Il candidato ideale ha già ricoperto analoga mansione ed ha un portafoglio consolidato di almeno 10 milioni di euro.
    Ha eccellenti competenze finanziarie e capacità di gestire relazioni con clientele private di alto livello ai fini della conservazione e della valorizzazione del patrimonio delle stesse con soluzioni altamente personalizzate e di concerto con i servizi offerti dalla società. Possiede piglio imprenditoriale.Capacità di incrementare il portafoglio gestito con adeguate soluzioni di sviluppo.
    Completano il profilo : forte orientamento al risultato, eccellenti capacità di relazioni interpersonali, etica professionale .
    Inviare il proprio cv in formato WORD, specificando il consenso al trattamento dei dati personali (D.lgs.196/03) ed il riferimento all’annuncio : Private Banker all’indirizzo mail : direzione.gis@libero.it
    Assolutamente astenersi i privi requisiti.
    Zona lavoro : Toscana
    La ricerca è rivolta ai candidati di entrambi i sessi, ai sensi delle Leggi 903/77 e 125/91.

  20. Un consiglio a quelle teste di cazzo che commentamo difendendo la banca mediolanum: curatevi e smettetela. Lo sanno tutti che siete i disonesti che ci lavorano. Non sono tutti polli, si capisce che fate propaganda e fate davvero pena. Se esistesse una caritas a voi dedicata vi lascerei qualche scatola di piselli non allucinogeni 😉

Lascia un commento